lunedì 15 aprile 2013

Fiori di Tarassaco in Pastella


Il tarassaco lo conosco da sempre.... vedevo mia madre ... la nonna ..zie e cugine che appena si arrivava in un campo dove abbondava si armavano di coltello e via!!! raccoglievano ''chili'' di tarassaco!!!

Crescendo anche io ho cominciato a raccogliere e cuocere....

Qualche giorno fa nel blog di la casa di Artù, anzi nel profilo di fb a dire il vero, vedo i fiori di tarassaco fritti in pastella!!!  Noooo ! questa mi mancava! Anche xk proprio la mattina raccogliendo il tarassaco nel mio giardino mi chiedevo se i fiori si potessero mangiare! Beh! diciamo che nn ho perso tempo a preparare la sua ricetta xk mi allettava tanto! Dopo qualche giorno sono tornata in giardino ho fatto '' incetta'' di bellissimi fiori gialli e via!!!! Lavatina veloce sotto l'acqua e pronti x essere fritti!!! ehehehehe

Poi sono curiosa x natura, allora mi sono documentata e ho scoperto che il tarassaco crudo contiene più ferro degli spinaci! Io gli spinaci li consumo poco preferisco le biete.

Il tarassaco lo mangiavo cotto e al massimo lo ripassavo in padella con olio e aglio, crudo ne mangiavo qualche foglia dopo lavato! Ma adesso lo mangerò anche crudo!
Non si smette mai di imparare!

Gli ingredienti sono pochi si prepara velocemente.
Io ho aggiunto degli ingredienti, le erbe di Provenza, giusto x dare un pizzico di sapore in più!

Fiori freschi di tarassaco
farina di riso integrale
curcuma
sale
pepe bianco
erbe di Provenza
olio di semi si arachide
foglie di tarassaco crudo x servire


Preparare la pastella con farina sale  curcuma e spezie e acqua tanto quanta ne serve x creare una pastella nn troppo fluida. Lasciare riposare qualche minuto.

Nel frattempo che la pastella riposa lavare i fiori di tarassaco in acqua fredda, sgocciolarli dall'acqua molto bene.

In una padella mettere l'olio e scaldarlo x qualche minuto, prendere i fiori di tarassaco  passarli nella pastella e friggerli velocemente a fuoco medio.

Metterli su carta assorbente da cucina x far assorbire l'olio in eccesso e servire su un piatto di insalata.
Io ho aggiunto sale e pepe bianco macinati al momento.


Artù li serve come Happy Hour.... con un prosecco.... Io l'ho consumato come cena...... :-) insieme alla foglie di tarassaco ! Ero molto  Happy!! eheheheheheh :-)




Con questa ricetta partecipo al contest










8 commenti:

  1. Ma brava Dany!!!
    Vedo che Artù fa scuola quando si tratta di erbe e ortaggi... ehehehe... anche di fiori! Bella e invitante anche la tua versione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è sempre da imparare da tutti! Io sono curiosa x natura.... poi se si tratta di cibo.... commestibile! eheheehe ciao grazie! :-)

      Elimina
  2. Grazie mille Dany!!! sono felice che ti sia piaciuta la mia ricetta....io li farò oggi, visto che sono a casa dal lavoro e preparerò una cenetta al socio!!

    RispondiElimina
  3. grazie a te Artù! si si erano a dir poco deliziosi! mi sa che stasera li rifaccio anche io!!! ahahahaha si fa prima a fare che a dire!

    RispondiElimina
  4. Ciao! Sono Giu di Mela e Cannella, ti ho già contatto in precedenza per il contest sui cartoni animati, ma forse ti è sfuggito.
    Ti volevo dire di passare da me e di contattarmi per mail! =)
    Buona giornata =)

    RispondiElimina
  5. cuoca_imperfetta16 aprile 2013 16:51

    Danyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy weeeeeeeeeeeeeeee ma sei andata a vedere da Giu?....e ke aspetti ahahahahah...mia carissima Poldaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    ma quanto sono contentaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa x teeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    Poi ho notato che sei stata inserita anche in un motore di ricerca per ricette...mamma mia ma quanto sei brava?...qui sta nascendo, anzi, è nata una stella brillantissima e quella sei tuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

    e anche un riconoscimento.....Danyyyyyyyyyyy ormai sei lanciataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ahahahahahahahah

    RispondiElimina
  6. Voglio provarli. Io faccio il miele, col tarassaco.
    ciao
    sinforosa

    RispondiElimina
  7. Ma che bello....mi ricordi di quando ero bambina e la mia nonna mi portava in campagna a raccogliere erbe in primavera e castagne in autunno...ma il tarassaco proprio non mi è mai capitato...mi sa che se trovo il modo di andare in campagna ci faccio attenzione...
    A presto!!

    RispondiElimina